Obesità, sovrappeso e disturbi alimentari: una lettura psicoanalitica

Obesità, sovrappeso e disturbi alimentari: una lettura psicoanalitica

Obesità e sovrappeso sono patologie del comportamento alimentare complesse e articolate che necessitano di un trattamento multidisciplinare. L’aumento ponderale, infatti, non si configura solo come il semplice e banale esito dell’iperalimentazione, ma vi è di più, molto di più. Freud evidenzia come il rapporto del bambino con l’oggetto cibo affondi le sue radici nelle primissime fasi dello sviluppo. Lacan osserva che l’atto del nutrirsi nell’uomo è in relazione al “benvolere dell’Altro” e che non bisogna confondere le cure col dono d’amore.